Sospensione attività di riscossione: termine di pagamento

30/09/2021 - Sospensione attività di riscossione: termine di pagamento
← Torna a Scadenze - Pubblicato il 01/07/2021
Entro oggi devono essere effettuati i pagamenti in scadenza dall’8 marzo 2020 al 31 agosto 2021, oggetto di sospensione. Si ricorda, infatti, che, in considerazione dell’emergenza sanitaria sono stati sospesi fino al 31 agosto 2021 i termini di versamento di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione. Entro oggi potranno inoltre essere richieste le dilazioni dei ruoli per evitare azioni cautelari ed esecutive.

 

DETTAGLIO NOTIZIA RELATIVA ALLA SCADENZA

In vigore il Decreto, che dispone una ulteriore proroga – dal 30 giugno al 31 agosto –

  • dei termini di notifica delle cartelle di pagamento,
  • degli avvisi di accertamento esecutivo e degli avvisi di addebito INPS, la cui scadenza ricade nel periodo tra l’8 marzo 2020 (20 febbraio per i contribuenti con sede nei comuni della “prima zona rossa”) e il 31 agosto 2021.

Poiché i versamenti devono essere effettuati entro il mese successivo alla fine del periodo di sospensione, tale termine verrà a scadenza il 30 settembre 2021. Il nuovo termine non riguarda, invece, le rate della rottamazione e del saldo e stralcio delle cartelle.

Cosa viene sospeso

La sospensione dei termini di versamento, in scadenza nel periodo dall’8 marzo 2020 al 31 agosto 2021 riguarda le entrate tributarie e non tributarie derivanti da:

cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione;

accertamenti esecutivi emessi dall’Agenzia delle Entrate;

avvisi di addebito emessi dall’INPS;

– atti di accertamento emessi dall’Agenzia delle Dogane e dei monopoli ai fini della riscossione delle risorse proprie tradizionali e della connessa IVA all’importazione;

ingiunzioni emesse dagli enti territoriali;

accertamenti esecutivi emessi dagli enti locali;

Precedenti proroghe

Questa è l’ennesima proroga. Riportiamo in tabella le varie proroghe:

Sospensione termini di riscossione
Provvedimento legislativo Termine
art. 154, D.L. n. 34/2020 31 agosto 2020
art. 99, D.L. n. 104/2020 15 ottobre 2020
art. 1-bis, D.L. n. 125/2020 31 dicembre 2020
art. 1, D.L. n. 3/2021 31 gennaio 2021
art. 22-bis, D.L. n. 183/2020 28 febbraio 2021
art. 4, D.L. n. 41/2021 30 aprile 2021
art. 9, D.L. n. 73/2021 30 giugno 2021
art. 2, D.L. n. 99/2021 31 agosto 2021

Per ricevere maggiori informazioni su questa notizia, compila il modulo sottostante



    Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati unicamente per la richiesta in oggetto. Consenso esplicito secondo il GDPR 679-2016.

    Altri articoli

    SCADENZE | 20 Maggio 2024

    30/07/2024 - Richiesta di accesso alla procedura di riversamento del credito d’imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo

    Scade oggi il termine per trasmettere l'istanza per poter beneficiare del credito d'imposta commisurato alle spese sostenute nei mesi di giugno, lu...

    di Studio GV Consulting
    SCADENZE | 20 Maggio 2024

    30/07/2024 - Registrazione contratti di locazione e versamento dell’imposta di registro

    Scade oggi il termine per trasmettere l'istanza per poter beneficiare del credito d'imposta commisurato alle spese sostenute nei mesi di giugno, lu...

    di Studio GV Consulting
    SCADENZE | 20 Maggio 2024

    16/07/2024 - Ritenute sui redditi di lavoro autonomo, di dipendente e su provvigioni

    Scade oggi il termine per trasmettere l'istanza per poter beneficiare del credito d'imposta commisurato alle spese sostenute nei mesi di giugno, lu...

    di Studio GV Consulting
    SCADENZE | 20 Maggio 2024

    16/07/2024 - Rateizzazione versamento IVA annuale

    Scade oggi il termine per trasmettere l'istanza per poter beneficiare del credito d'imposta commisurato alle spese sostenute nei mesi di giugno, lu...

    di Studio GV Consulting
    SCADENZE | 20 Maggio 2024

    16/07/2024 - Rateizzazione versamento imposte da Redditi 2024 ed IRAP 2024

    Scade oggi il termine per trasmettere l'istanza per poter beneficiare del credito d'imposta commisurato alle spese sostenute nei mesi di giugno, lu...

    di Studio GV Consulting
    Condividi sui social